Tecnologia e applicazioni

In questa categoria sono raccolte notizie e informazioni relative a nuove applicazioni, programmi e tecnologie di IA

La disinformazione online con l’intelligenza artificiale

Di |2024-05-31T11:35:07+02:0031 Maggio , 2024|Intelligenza Artificiale, News, Tecnologia e applicazioni|

Mercoledì 29 maggio, The Atlantic e Vox Media, la società madre di The Verge, hanno annunciato di aver siglato accordi di licenza con OpenAI, consentendo l'uso dei loro contenuti per l'addestramento dei modelli di intelligenza artificiale e la loro condivisione all'interno di ChatGPT. OpenAI ha accelerato la stipula di collaborazioni nel settore dei media per ottenere licenze sui dati di addestramento dei suoi modelli ed evitare potenziali cause legali per violazione del copyright. Gli accordi includono modalità specifiche su come i contenuti degli editori saranno mostrati in ChatGPT.

Google si “prende” tutto il traffico nel suo walled garden

Di |2024-06-04T16:23:38+02:0031 Maggio , 2024|Intelligenza Artificiale, News, Tecnologia e applicazioni|

Mercoledì 29 maggio, The Atlantic e Vox Media, la società madre di The Verge, hanno annunciato di aver siglato accordi di licenza con OpenAI, consentendo l'uso dei loro contenuti per l'addestramento dei modelli di intelligenza artificiale e la loro condivisione all'interno di ChatGPT. OpenAI ha accelerato la stipula di collaborazioni nel settore dei media per ottenere licenze sui dati di addestramento dei suoi modelli ed evitare potenziali cause legali per violazione del copyright. Gli accordi includono modalità specifiche su come i contenuti degli editori saranno mostrati in ChatGPT.

LLM più snelli ed economici per il business e risparmiare energia

Di |2024-05-24T13:16:29+02:0023 Maggio , 2024|Giornalismo, Intelligenza Artificiale, News, Tecnologia e applicazioni|

Le principali aziende nel campo dell'intelligenza artificiale stanno virando verso modelli di dimensioni ridotte per innovare nelle loro strategie di business. Giganti come Apple, Microsoft, Meta e Google hanno recentemente introdotto nuove soluzioni basate su intelligenza artificiale, caratterizzate da meno parametri ma con prestazioni avanzate. L'obiettivo di queste mosse è stimolare l'adozione dell'intelligenza artificiale tra le aziende, affrontando le preoccupazioni legate ai costi e alla potenza di calcolo necessaria per eseguire modelli linguistici di grandi dimensioni.

Un chatbot per giornalisti in pochi semplici passaggi

Di |2024-05-24T13:16:51+02:0016 Maggio , 2024|Giornalismo, Intelligenza Artificiale, News, Tecnologia e applicazioni|

Creare un chatbot potrebbe sembrare complesso, ma in realtà Jonathan Soma, professore di giornalismo dei dati presso la Columbia University, ha dimostrato come sia possibile realizzare un chatbot personalizzato in pochi semplici passaggi. In particolare, ha fornito agli operatori dell'informazione gli strumenti e le conoscenze necessarie per sviluppare chatbot in grado di analizzare documenti complessi e rispondere in modo preciso a domande specifiche.

Presentato a Roma il Report 2024 dell’Osservatorio sul giornalismo digitale dell’Ordine dei giornalisti

Di |2024-06-04T16:24:07+02:0010 Maggio , 2024|Giornalismo, Intelligenza Artificiale, News, Tecnologia e applicazioni|

Lo scorso 7 maggio, a Roma, presso la sede dell'Ordine dei giornalisti, è stato presentato, nell'ambito di un convegno ad esso dedicato, il Report 2024 dell'Osservatorio sul giornalismo digitale. Erano presenti  il presidente del Consiglio Nazionale, Carlo Bartoli e la presidente della Commissione Cultura, Elena Golino, con gli interventi della vicepresidente dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali,  prof.ssa Ginevra Cerrina Feroni, dell’Avv. Deborah Bianchi, dei giornalisti Andrea Iannuzzi (caporedattore a La Repubblica), Lelio Simi e del coordinatore dell’Osservatorio Antonio Rossano.

La guerra tra USA e Cina si sposta su TikTok

Di |2024-04-29T08:26:29+02:0026 Aprile , 2024|Articoli, Intelligenza Artificiale, News, Tecnologia e applicazioni|

Mercoledì, 24 aprile il presidente Joe Biden ha firmato una legge che potrebbe portare a un blocco di TikTok negli Stati Uniti. Questa decisione legislativa è parte di un pacchetto normativo più ampio che include anche l'approvazione di aiuti militari per nazioni come Ucraina, Israele e Taiwan, sottolineando così il contesto geopolitico complesso in cui si colloca il problema di TikTok. Al centro delle preoccupazioni vi sono soprattutto la sicurezza dei dati e la possibile manipolazione dei contenuti da parte del governo cinese in America, ricordando che ByteDance, la società madre di TikTok, ha sede proprio in Cina.

Microsoft presenta Vasa-1 che genera volti con capacità visive affettive

Di |2024-04-26T09:21:57+02:0026 Aprile , 2024|Articoli, Intelligenza Artificiale, News, Tecnologia e applicazioni|

Microsoft Research Asia ha introdotto VASA-1, un nuovo strumento di intelligenza artificiale per creare volti parlanti estremamente realistici per personaggi virtuali. Questo innovativo strumento consente di generare movimenti labiali perfettamente sincronizzati con l'audio con capacità visive affettive (VAS - visual affective skills), catturando una vasta gamma di espressioni facciali e movimenti naturali della testa, che contribuiscono a rendere la produzione più autentica. Il modello di Microsoft accetta segnali opzionali come condizione, tra cui la direzione dello sguardo principale e le emozioni, permettendo un controllo più preciso sul comportamento dell'avatar generato.

Meta annuncia Llama 3

Di |2024-04-24T09:48:12+02:0019 Aprile , 2024|Articoli, Intelligenza Artificiale, News, Tecnologia e applicazioni|

Meta ha annunciato ufficialmente il lancio di due nuovi modelli di intelligenza artificiale, denominati Meta Llama 3, che rappresentano una significativa evoluzione rispetto alla precedente generazione. L’azienda di Menlo Park ha integrato questi modelli nella sua piattaforma Meta AI disponibile in più paesi attraverso le app di Facebook, Instagram, WhatsApp, Messenger e sul Web (non in Italia al momento). Gli utenti possono utilizzare Meta AI per svolgere varie attività, come imparare e creare. Questi modelli linguistici sono stati progettati per offrire prestazioni all'avanguardia e una vasta gamma di nuove funzionalità, con un particolare focus sul miglioramento del ragionamento.

L’Intelligenza artificiale di OpenAI e Meta ad un passo da una svolta epocale

Di |2024-04-12T11:51:57+02:0010 Aprile , 2024|Articoli, Intelligenza Artificiale, News, Tecnologia e applicazioni|

Due delle più importanti aziende nel settore dell’intelligenza artificiale, OpenAI e Meta, rilasceranno a breve nuove versioni dei propri modelli, più evolute e potrebbero rappresentare una svolta significativa nella corsa verso le AGI (Artificial General Intelligence) ovvero quel livello di intelligenza artificiale che potrebbe essere in grado di ragionare e pianificare. Durante un evento a Londra, tenutosi martedì, Nick Clegg presidente di Affari globali di Meta ha dichiarato: "Entro il prossimo mese, speriamo di iniziare a lanciare la nostra nuova suite di modelli di nuova generazione, Llama 3".

Torna in cima